Il Castello
Moncalieri, Piemonte
Il toponimo si ritrova per la prima volta nell’atto di fondazione dell’abbazia di Cavour del vescovo di Torino Landolfo nell’anno 1037, e l’origine germanica della forma riconduce ad uno stanziamento longobardo.
 
Il toponimo si ritrova per la prima volta nell’atto di fondazione dell’abbazia di Cavour del vescovo di Torino Landolfo nell’anno 1037, e l’origine germanica della forma riconduce ad uno stanziamento longobardo. A partire dal XIII secolo fu feudo della nobile famiglia dei Piossasco, il cui capostipite era Gualfredo II, soprannominato Folgore per il suo carattere dinamico e vivace. I Piossasco giurarono fedeltà ai Savoia, ottenendone in cambio la difesa da eventuali attacchi esterni e l’investitura di tutti i beni presenti sul territorio. Costoro fecero costruire un castello, del quale tuttavia non rimane alcuna traccia, e le chiese parrocchiali, acquisendo il giuspatronato, cioè il privilegio di nominare i parroci e i cappellani della zona.
Tra le testimonianze storico-architettoniche spiccano la parrocchiale della Madonna Assunta, di origini antichissime, costruita probabilmente intorno all’anno Mille ma completamente riedificata nel Settecento, e la chiesa di Santa Caterina, costruita nel 1519 su richiesta degli scalenghesi che reclamavano una propria parrocchiale, che fosse indipendente da quella della Madonna Assunta, situata a La Pieve. Essa conserva diverse testimonianze della signoria dei Piossasco, tra cui l’arma e lo stemma della nobile casata.

Scaricala in formato PDF
La Nostra Terra. Possente e straordinaria, assolutamente unica come Carmagnola e i Comuni che la accompagnano in questa nostra nuova edizione della Guida ai Servizi, strumento utile ma soprattutto omaggio alla nostra storia. Perché un appuntamento tradizionale come la Sagra del Peperone di Carmagnola, con i suoi sapori, i suoi colori, i suoi appuntamenti ricorrenti, nasconde ad esempio una tradizione che si tramanda nei secoli fino a permeare l’essenza stessa della città che la organizza. Così nasce questa guida ricca di riferimenti storici, numeri utili, appuntamenti ed eventi, non solo della Città di Carmagnola ma anche dei Comuni limitrofi.
I Comuni
EVENTI DI NOVEMBRE 2020
LUN
MAR
MER
GIO
VEN
SAB
DOM
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
1
2
3
4
5
6